/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 25 maggio 2018, 11:43

A Torino il 50% dei passeggeri viaggia su mezzi pubblici elettrici

La percentuale sale fino al 70% se si considera la flotta a metano

A Torino il 50% dei passeggeri viaggia su mezzi pubblici elettrici

A Torino oltre il 50% dei passeggeri di autobus, tram o metropolitana viaggia su mezzi elettrici. Percentuale che sale fino al 70% se si considera la flotta a metano.

Entro la fine del 2018 entreranno in servizio altri 8 autobus elettrici di dimensioni 8,7 metri, con una capacità di trasporto di 50 passeggeri, per un totale di 51 mezzi, la più grande flotta green d'Italia.

In parallelo sono state realizzate anche 16 stazioni di ricarica al deposito Tortona e 12 al Gerbido. Numeri positivi, anche se resta ancora molto da fare, come ha evidenziato l'assessore regionale all'ambiente Alberto Valmaggia. "Il bando la fornitura di bus elettrici da 6 metri, quelli adatti a girare in centro", ha spiegato, "è andato deserto: dobbiamo completare questa parte".

Dall'ottobre 2017 a oggi i nuovi 20 bus elettrici hanno percorso più di 400 mila chilometri, con un risparmio in atmosfera di oltre 33 chili di PM10 e di circa 450 tonnellate di CO2. Secondo l'assessore comunale all'ambiente Alberto Unia il problema dell'inquinamento atmosferico è "strutturale e ci dovrebbe essere una strategia nazionale".

Positivo il giudizio su questa nuova flotta green: il 78% dei passeggeri intervistati alla clientela Gtt ha detto che non ci sono aspetti negativi e tra quelli positivi prevalgono la silenziosità e l'assenza di emissioni inquinanti.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium