/ Politica

Politica | 26 maggio 2018, 20:04

Metro 2, Petrarulo: “Il Comune sta abbandonando Torino Nord"

Si alzano le polemiche in seguito alle proposte, esposte giovedì in Commissione comunale, di far partire la linea 2 della metropolitana da Mirafiori Sud anziché da Rebaudengo

Metro 2, Petrarulo: “Il Comune sta abbandonando Torino Nord"

“Il Comune, con le sue scelte, sta abbandonando Torino Nord, la zona più degradata e difficile della città”. È il duro commento di Raffaele Petrarulo, capogruppo di Noi con l’Italia della Circoscrizione 6, in seguito a quanto emerso giovedì in sede di Commissione comunale: la probabile creazione del primo lotto della linea 2 della metro a Mirafiori Sud e non più, come era stato promesso dall’assessore ai Trasporti Maria Lapietra, in zona Rebaudengo.

Scelta, quest’ultima, che avrebbe sfruttato l’esistenza del cosiddetto “trincerone” – sede dell’ex Scalo Vanchiglia – caratterizzando un asse di sviluppo per questa porzione della città: una realizzazione che è ormai da quindici anni nelle idee e nei progetti di chi quest’area la gestisce e la amministra.

Tutti, con la bocca, parlano di poter aiutare questa zona della città – continua il consigliere – ma nei fatti, poi, la affossano. Per tale motivo, è necessario convocare al più presto un Consiglio aperto con gli assessori e i rappresentanti del progetto”.

“Sarebbe una sconfitta enorme, per Torino Nord – conclude Petrarulo –, se il primo lotto fosse posto a Mirafiori Sud: se questo avvenisse, non si può sottacere, pertanto mi aspetto l’unanimità da parte delle forze politiche del nostro territorio, Movimento 5 Stelle compreso, per dirimere la questione e accelerare l’iter di inizio lavori, ma da Torino Nord”.

Roberta Scalise

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium