/ Cronaca

Cronaca | 27 maggio 2018, 12:13

Incendio al campo nomadi di corso Tazzoli, l'allarme sta rientrando (FOTO e VIDEO)

I Vigili del Fuoco, a lungo in difficoltà perché non riuscivano ad avvicinarsi alle baracche in fiamme per il troppo calore, alla lunga stanno riuscendo a domare il rogo

Incendio al campo nomadi di corso Tazzoli, l'allarme sta rientrando (FOTO e VIDEO)

Un grosso rogo è in corso al campo nomadi di corso Tazzoli nella mattinata di oggi, domenica 27 maggio.

Verso le 11.30 è scoppiato un incendio in una delle baracche, subito propagato a quelle vicine. È in corso l'evacuazione dei nomadi. Vigili del Fuoco e carabinieri ancora non conoscono le dinamiche effettive dell'incendio. Sembra sicuro si sia trattato di un incidente, determinato dalla esplosione di una bombola di gas.

I pompieri sostengono che "allo stato attuale il rogo è inarrestabile". Ma poco dopo le 12.30 il fumo da nero è diventato bianco, facendo pensare che la fase peggiore sia stata superata.

Attorno alle ore 13 il rogo appare ormai in via di totale spegnimento. Sul luogo dell'incendio è giunta anche la presidente della Circoscrizione 2 Luisa Bernardini: "Ci sarà una mobilitazione di tutte le forze addette per trovare una nuova sistemazione alle famiglie colpite dal rogo. Non so quali possano essere i tempi e bisognerà evidentemente valutare anche la condizione degli altri campi nomadi in città".

"Oggi, oltretutto, Torino è bloccata da una serie di manifestazioni, oltre al disinnesco dell'ordigno bellico al Lingotto. Terremo sotto controllo la situazione, soprattutto pensando ai diversi bambini coinvolti".

Le forze dell'ordine stanno raccogliendo tutti i dati delle persone sfollate, tra cui diversi bambini. Non si sa ancora con precisione dove saranno ricollocati quelli rimasti senza baracca. La protezione civile sta intervenendo portando cibo e acqua.

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium