/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 27 maggio 2018, 15:33

Nuovo record italiano: 15.477 Soci all'Assemblea di Banca d'Alba hanno approvato un bilancio eccellente

L’utile di esercizio netto supera i dieci milioni, e completa un quadriennio che ha registrato utili per oltre sessanta milioni, rafforzando il patrimonio che raggiunge i 331 milioni di euro

Nuovo record italiano: 15.477 Soci all'Assemblea di Banca d'Alba hanno approvato un bilancio eccellente

Banca d'Alba ha celebrato il suo ventennale presentandosi alla ricorrenza con il suo vestito migliore; i Soci hanno approvato il bilancio dell’ultimo esercizio che presenta tutti gli indicatori in crescita.

I volumi complessivi sono aumentati di ben 500 milioni sino a raggiungere i 9,2 miliardi. Nello specifico la raccolta ha raggiunto i 6,1 miliardi, a dimostrazione della fiducia riposta in Banca d’Alba dagli oltre 150 mila clienti; gli impieghi sono cresciuti del 5% (ovvero più del doppio della media nazionale di sistema) raggiungendo i 3,1 miliardi.

Il Direttore Generale, Riccardo Corino: “Banca d’Alba ha continuato a sostenere le imprese e le famiglie del territorio: abbiamo erogato 1.382 mutui casa, sei mutui in ogni giorno lavorativo dell’anno e quindi sei famiglie che si legano ulteriormente a noi nel loro percorso di vita. Abbiamo finanziato duemila imprese, principalmente per investimenti produttivi, segno di nuova e crescente fiducia verso il futuro”.

L’utile di esercizio netto supera i dieci milioni, e completa un quadriennio che ha registrato utili per oltre sessanta milioni, rafforzando il patrimonio che raggiunge i 331 milioni di euro.

Le novità

All'entrata nei padiglioni assembleari centinaia di figli di Soci dai 3 ai 12 anni hanno gremito il Palazzo Mostre Congressi che per l'occasione è diventato una enorme area bimbi piena di giochi e attività dedicate a loro, il futuro della Banca.

Attigua è stata allestita una mostra che ha ripercorso i primi 20 anni di Banca d'Alba tra video, filmati TV, locandine, manifesti, immagini e storie.

Al termine dell'Assemblea Ordinaria, una volta approvato il Bilancio di esercizio, il Presidente Tino Cornaglia ha voluto chiamare sul palco alcuni Soci rappresentativi (il primo e l'ultimo socio in ordine di entrata nella compagine sociale ad esempio), ripercorrendo il percorso dei primi 20 anni dalla denominazione Banca d'Alba. Alla fine è stata tagliata una torta per celebrare il compleanno, torta che poi tutti i Soci hanno potuto gustare nell'area dedicata al pranzo.

Il nuovo record

Piazza Medford ad Alba è stata raggiunta stamattina da 15.477 Soci di Banca d'Alba, che hanno quindi costituito il nuovo record italiano di presenze nel Credito Cooperativo.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium