/ Cultura

Spazio Annunci della tua città

Azienda cintura Sud Torino cerca elettricista cablatore montatore quadri elettrici industriali media e bassa tensione...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Selezioniamo 3 persone ambosesso per la vendita e la costruzione rete commerciale, part-time o full-time, con...

Sul lungomare di Rimini, frazione Viserbella, nella stagione estiva, settimanale da sabato a sabato, da maggio a...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cultura | mercoledì 13 giugno 2018, 18:21

Mappano: gli ipovedenti chiedono una via per Louis Braille

"In alternativa - spiegano - proponiamo comunque la grande educatrice sordo-cieca americana Elene Keller, la protagonista del celebre film Anna dei Miracoli"

Si sa che il comune di Mappano, a causa della recente unificazione del territorio, dovrà prima o poi reintitolare  alcune vie che attualmente hanno una denominazione duplicata.

Alle varie idee emerse in questi ultimi mesi si aggiunge oggi una richiesta specifica protocollata dall'Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti  (A.P.R.I.-onlus). I disabili visivi chiedono al sindaco Francesco Grassi e alla Commissione toponomastica l'intitolazione di una via a Louis Braille, l'inventore della scrittura in rillievo utilizzata dai non vedenti di tutto il mondo.

"So che l'orientamento della Giunta è quello di privilegiare intitolazioni a figure femminili - riconosce il presidente APRI-onlus, il mappanese Marco Bongi - Si potrebbe però fare una eccezione. In alternativa proponiamo comunque la grande educatrice sordo-cieca americana Elene Keller, la protagonista del celebre film Anna dei Miracoli".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore