/ Economia e lavoro

Spazio Annunci della tua città

Azienda cintura Sud Torino cerca elettricista cablatore montatore quadri elettrici industriali media e bassa tensione...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Selezioniamo 3 persone ambosesso per la vendita e la costruzione rete commerciale, part-time o full-time, con...

Sul lungomare di Rimini, frazione Viserbella, nella stagione estiva, settimanale da sabato a sabato, da maggio a...

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia e lavoro | mercoledì 13 giugno 2018, 16:33

FCA, dopo l'investor day arriva altra cassa integrazione: ancora 3 giorni per gli enti centrali

I giorni sono quelli del 9, 20 e 27 luglio. Bolognesi (Fiom): "Continua l'uso sistematico degli ammortizzatori sociali, serve un confronto unitario"

Ancora cassa integrazione per FCA. E in particolare per gli enti centrali. Nella giornata di oggi, infatti, l'azienda ha comunicato ai sindacati che si farà nuovamente ricorso agli ammortizzatori sociali. In particolare, le giornate di stop saranno tre (9, 20 e 27 luglio) e riguarderanno 5.314 addetti.
Questa comunicazione di cassa fa seguito alle cinque giornate già annunciate per giugno e alle 3 effettuate a maggio e alle 4 di aprile.

"Nonostante gli annunci dell'investor day su nuovi modelli, investimenti e tecnologie, continua in maniera sistematica l'utilizzo degli ammortizzatori sociali - commenta Ugo Bolognesi, responsabile di Mirafiori per la Fiom-Cgil - è sempre più urgente un confronto unitario, che coinvolga tutte le istituzioni, dal Governo, alla Regione Piemonte al Comune di Torino, per capire quale sarà il futuro di Fca a Torino, a partire da Enti Centrali".

M. Sci

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore