/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Azienda cintura Sud Torino cerca elettricista cablatore montatore quadri elettrici industriali media e bassa tensione...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Selezioniamo 3 persone ambosesso per la vendita e la costruzione rete commerciale, part-time o full-time, con...

Sul lungomare di Rimini, frazione Viserbella, nella stagione estiva, settimanale da sabato a sabato, da maggio a...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | mercoledì 13 giugno 2018, 17:43

Torna la bella stagione. E con lei riapre anche la Casseta Estiva, che si sposta a Collegno

Lo storico locale per nottambuli di Torino e dintorni si ripropone dopo qualche mese di stop rispolverando la sua versione all'aperto, ma dal parco Le Serre si sposta a L'Orto che Cura, nel parco della Certosa Reale

A volte ritornano. E meno male. Dopo lunghi mesi di assenza (a parte alcuni appuntamenti sporadici in occasione di serate-evento), riapre i battenti Casseta Popular, il noto locale che per tanti anni è stato punto di riferimento per il popolo di nottambuli di Grugliasco, Collegno, ma soprattutto Torino. E che nel corso dell'anno passato ha abbassato definitivamente le sue saracinesche della storica sede del circolo Arci di via Tripoli, proprio a Grugliasco, alle spalle del centro commerciale Le Gru.

Casseta torna e lo fa nella sua versione estiva. Quella che per tanti anni è stata protagonista al parco Le Serre e che da giovedì, 14 giugno, sarà invece ospitata presso gli spazi dell'Orto che Cura, all'interno del Parco della Certosa Reale di Collegno, in piazza Avis 3.

Il taglio del nastro è fissato per le 19 (poco dopo il calcio d'inizio dei Mondiali di calcio in Russia) e il calendario di quella che si è da poco rinnovata in Associazione di Promozione Sociale è decisamente ricco, grazie anche alla collaborazione con Il Margine, la cooperativa sociale nata nel 1979, principale realtà attiva nel processo di superamento del manicomio di Collegno dalla Legge Basaglia del 1978.

Il Circolo Arci Insieme (questo il vero nome di Casseta Popular, ma sfidiamo chiunque a ricordarselo senza sbirciare gli appunti) è stato come si diceva attivo per trent'anni sul territorio di Grugliasco. Frequentato con costanza ed affetto dai soci, che hanno contribuito a farne uno dei locali storici del Torinese, è stato luogo d'incontro e cultura. Nel corso della sua lunga attività lo spazio si è contraddistinto nel lavoro di promozione sociale e culturale ed è stato un importante punto di aggregazione per i giovani del torinese. Dispenser di musica, teatro, cinema, arti figurative ha ospitato numerosissimi incontri informativi e formativi, dibattiti, presentazioni. Ma anche momenti puramente ludici, spesso legati al Festival di Sanremo, oppure al gioco del calcio e così via.

Per l'estate 2018 l’associazione Casseta Popular Aps, si propone quindi di rispolverare la sua antica vocazione e organizza un punto d'incontro estivo con finalità aggregative e culturali: da giovedì in poi sarà aperto tutti i giorni a partire dalle 19, a ingresso libero.

Tra i "format" che scandiranno le serate di Casseta, ci sono alcuni "classici", ma anche tante novità.
Per esempio c'è "CassetaDoc": tutti i Mercoledì di Luglio il locale si trasforma in cinema all’aperto con un atto d’amore per l’arte del documentario, la cui proiezione è accompagnata da esperti del settore. Oppure c'è "Popcorners": fine settimana a ritmo di concerti e spettacoli. E poi le proposte che ormai sono diventate quasi un marchio di fabbrica come PopuNoir, con i misteri della cronaca nera italiana raccontati da Gigi Giancursi (ex Perturbazione), il Quizzone dei fuoriclasse Maurizio Blatto e Giorgio Pilon, Il Cuore dentro alle Scarpe di Mirko Corli, palpitante racconto del calcio e delle sue mitologie.
E visto che si è parlato di Campionati del mondo di Russia, non può mancare CassetaMundial, ovvero la proiezione di tutte le partite del Campionato Mondiale di Calcio e qualche speciale telecronaca di ospiti altrettanto speciali.

Ma visto che il popolo di Casseta è cresciuto insieme al locale (e dunque si è laureato, poi sposato, magari mettendo al mondo dei figli) ecco che tra le proposte c'è anche Marginekids, ovvero - a partire dal 22 giugno tutti i venerdì dalle 19 alle 21 - attività, animazioni e spettacoli a cura della cooperativa Il Margine.

Per maggiori informazioni e un programma completo: www.cassetapopular.it oppure la pagina social facebook.com/cassetapopular/

Massimiliano Sciullo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore