/ Sanità

Che tempo fa

Cerca nel web

Sanità | mercoledì 13 giugno 2018, 13:24

Un crocevia cardioprotetto in Circoscrizione 8: arriva il defibrillatore automatico

La sede di corso Corsica 55, che ospita l'anagrafe, il centro civico, la biblioteca Bonhoeffer e l'Asl, ha inaugurato questa mattina la postazione DAE donata dall'Associazione Onlus Live alla Città di Torino

Un crocevia cardioprotetto in Circoscrizione 8: arriva il defibrillatore automatico

Uno strumento pratico e immediato, a portata di mano e facile da utilizzare, che può fare la differenza in pochi minuti e salvare una vita umana.

Prosegue la donazione dei defibrillatori automatici esterni (DAE) nelle circoscrizioni di Torino, a cura dell'Associazione Onlus Live, nell'ambito del progetto "Torino Città Cardioprotetta". L'obiettivo è quello di promuovere i principi della tutela della salute e diffondere la pratica dei gesti salvavita.

Oggi è toccato alla Otto, nella sede di corso Corsica 55. 

"Siamo partiti da un sogno, anni fa", ha raccontato il vicepresidente vicario del consiglio comunale Enzo Lavolta. "Quello di definire la nostra città a tutti gli effetti cardioprotetta. Ogni anno in Italia oltre 70 mila persone muoiono per arresto cardiaco. E' una strage lenta e silenziosa. Abbiamo quindi voluto dedicare del tempo alla conoscenza di uno strumento salvavita come il defibrillatore, e vorremmo che diventasse per tutti più familiare".

"La nostra grande squadra si sta impegnando tanto per vincere la partita della cardioprotezione", ha commentato il consigliere comunale Marco Chessa. E il territorio si propone di farlo proprio nel centro che più accoglie i suoi cittadini ogni giorno, come specifica il presidente della Otto Davide Ricca: "Dobbiamo costruire una nuova identità della circoscrizione, nata dall'accorpamento delle due precedenti. Questo luogo è a margine rispetto al resto del territorio, ma di grande passaggio. Per questo serve essere tutelati. E ci auguriamo che la cardioprotezione possa estendersi anche ai tanti impianti sportivi nei dintorni".

Presente all'inaugurazione anche il giovane atleta Lorenzo Pisano, inserito nella squadra nazionale della società Ginnastica Vittoria Torino, che ha donato un DAE in occasione della finale di campionato di serie A.

Importante il lavoro di formazione per l'utilizzo del macchinario. Tre dipendenti del centro civico, infatti, sono già stati istruiti a intervenire con tempestività e precisione in caso di emergenza. 

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore