/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

Nel borgo marinaro di Gioiosa Marea e a pochi passi dal mare, pittoresca recentemente ristrutturata. La casa, dotata...

Con cucina, camera, sala e bagno. Balcone ampio lungo tutto l’appartamento. Posto auto chiuso da sbarra con apertura...

Luminoso, ampio e panoramico, 3° p ascensore, di soggiorno e cucinino, camera matrimoniale, bagno nuovo con doccia....

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 14 giugno 2018, 10:31

Scontri tra tifosi in piazza Santa Giulia, emessi 11 daspo dal questore di Torino

Lo scorso 14 ottobre, due sodalizi rivali di ultras del Torino si erano resi responsabili di una violentissima rissa

Il Questore di Torino Francesco Messina ha emesso 11 provvedimenti di Divieto di accesso alle manifestazioni sportive (di cui 9 aggravati dall'obbligo di presentazione a un ufficio di polizia in concomitanza temporale con le manifestazioni vietate) per un periodo, in relazione alla gravità delle condotte ed alla pericolosità sociale rispetto al contesto dell’ordine a la sicurezza pubblica, da quattro a sette anni, nei confronti di alcuni appartenenti a due sodalizi rivali di ultras del Torino F.C. che il 14 ottobre scorso in Piazza Santa Giulia si sono resi responsabili di una violentissima rissa nell'ambito di un regolamento di conti riguardante la gestione del tifo organizzato.

Poco dopo mezzanotte, un gruppo di tifosi granata, appartenente al sodalizio ultrà “Banda Bayer” (molti dei quali travisati con sciarpe e indossanti abiti di colore scuro), prendeva parte a un violentissimo scontro con altri ultras appartenenti al sodalizio rivale “Ultras Granata”.

Durante gli scontri venivano portati in luogo pubblico e utilizzati come armi bastoni e cinghie e i due gruppi antagonisti si lanciavano numerosi corpi contundenti, tra cui sedie e tavolini, prelevati dagli esercizi commerciali della piazza.

Dall'inizio del 2018 sono 32 i provvedimenti inibitori dell’accesso alle manifestazioni sportive calcistiche emessi dal Questore di Torino, di cui 15 aggravati dall'obbligo di firma: 23 tifosi del Torino, 6 della Juventus e 3 di altre squadre.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore