/ Politica

Politica | 19 giugno 2018, 15:00

Terremoto Cinque stelle a Rivoli, se ne va Carlotta Trevisan dopo il contratto con la Lega

Le dimissioni sono arrivate dopo aver rilevato la mancanza dei temi a lei cari come i diritti civili, la parità di genere e l'autodeterminazione femminile. Era anche vicepresidente del consiglio comunale

Terremoto Cinque stelle a Rivoli, se ne va Carlotta Trevisan dopo il contratto con la Lega

Un contratto di Governo che non ha convinto alcuni, ma soprattutto lei, Carlotta Trevisan, che proprio ieri ha rassegnato le sue dimissioni da consigliera del Movimento 5 Stelle e vicepresidente del consiglio comunale di Rivoli. "Dopo il Contratto di Governo tra M5S e Lega, ci era parsa evidente la sua insofferenza - fanno sapere dal gruppo consiliare pentastellato -, in particolare per la mancanza delle tematiche a lei più care, quali i diritti civili, l'autoderminazione femminile e la parità di genere".

Tematiche che la Trevisan porta avanti con grande determinazione, lottando costantemente per rendere anche la sua Rivoli una città all'avanguardia grazie all'approvazione di alcuni provvedimenti importanti. Una scelta presa a malincuore, che però non cambia le sue più profonde convinzioni, che porterà comunque avanti.

"Esprimiamo a Carlotta la nostra vicinanza per la sua dolorosa e personale scelta, noi continuiamo il nostro impegno in consiglio comunale, convinti che si possa fare molto per Rivoli", prosegue il gruppo consiliare.

Ora a prendere il suo posto, in attesa delle prossime elezioni amministrative, ci sarà Alessandro Zanetti, mentre per il ruolo di vice presidente subentrerà un altro consigliere della minoranza che verrà eletto in occasione del prossimo consiglio comunale.

Diana Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium