/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Luminoso, ampio e panoramico, 3° p ascensore, di soggiorno e cucinino, camera matrimoniale, bagno nuovo con doccia....

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Fronte mare e spiaggia con meravigliosa vista sul massiccio dell’ Esterel, Luglio e Agosto affitto settimanalmente...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | giovedì 12 luglio 2018, 16:18

CR7 a Torino, niente festa allo Stadium lunedì sera

Per il portoghese solo visite mediche e presentazione alla stampa

Sembrava già tutto deciso. Un grande show in notturna all'Allianz Stadium, un bagno di folla con i tifosi simile a quello che andò in scena nel giugno del 1984 a Napoli per lo sbarco di Maradona.

Invece nulla di tutto questo. Cristiano Ronaldo sarà a Torino lunedì ma solo per svolgere le visite mediche ed essere poi presentato alla stampa nel pomeriggio. Niente spettacolo, niente festa con i tifosi. La società bianconera, che pure non aveva mai ufficialmente comunicato l'intenzione di organizzare un "CR7 show", per l'arrivo del portoghese a Torino, ha provato a regalare una serata unica ai suoi tifosi ma, dopo una lunga serie di valutazioni dei pro e dei contro di questa iniziativa, ha preferito rinunciare.

Alla base, molto probabilmente, i ristretti tempi tecnici per coordinarsi con le forze dell'ordine, che avranno già il bel daffare per contenere l'entusiasmo juventino quando il 5 volte Pallone d'Oro atterrerà in Italia e poi arriverà in città.
Non trovano riscontri le voci di una presentazione più sobria a causa delle proteste di sindacati e Codacons, altre le motivazioni che hanno portato alla rinuncia dello show.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore