/ Attualità

Attualità | 13 luglio 2018, 10:01

Coldiretti Piemonte: strategico accordo con l’Arma dei Carabinieri

L’obiettivo è quello di tutelare la sicurezza dei consumatori e il patrimonio agroalimentare e ambientale nazionale

Coldiretti Piemonte: strategico accordo con l’Arma dei Carabinieri

Firmato un accordo fra l’Arma dei Carabinieri e Coldiretti per lottare contro contraffazione e frodi alimentari e promuovere la tracciabilità dei prodotti enogastronomici e di artigianato, le attività di ricerca in campo agricolo e l’educazione ambientale. L’obiettivo è quello di tutelare la sicurezza dei consumatori e il patrimonio agroalimentare e ambientale nazionale.

“La nostra Organizzazione da sempre persegue la strada della legalità per cui la collaborazione sarà incentrata su iniziative per la tracciabilità dei prodotti enogastronomici e di artigianato e per la lotta alla contraffazione, sulla promozione di attività di ricerca e approfondimento per l’efficienza biologica delle coltivazioni e su iniziative di educazione e diffusione della cultura ambientale – spiegano nel sottolineare l’importanza dell’accordo Fabrizio Galliati vicepresidente di Coldiretti Piemonte e Bruno Rivarossa delegato Confederale -  la filiera del cibo, dalla sua produzione al trasporto, dalla distribuzione alla vendita, ha tutte le caratteristiche necessarie per attirare l’interesse delle organizzazioni malavitose.  Per questo Coldiretti ha promosso la nascita dell’Osservatorio sulla criminalità nell'agricoltura e sul sistema agroalimentare: ben vengano, quindi, i controlli effettuati dalle forze dell'ordine grazie ai quali vengono smascherati casi che in altri Paesi, dentro e fuori l'Ue, non verrebbero alla luce. I vari organi preposti per presidiare il territorio - concludono Galliati e Rivarossa - svolgono un ruolo anche a difesa della salute dei cittadini, dell'ambiente e del territorio stesso, oltre che del tessuto economico della nostra Regione".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium