/ Cronaca

Cronaca | 16 luglio 2018, 10:38

Cantieri in Circoscrizione 4: si allungano i tempi in Corso Appio Claudio e in Via Bellardi

Ancora incerti i tempi di conclusione dei lavori di ripristino all'incrocio con Corso Lecce; in Borgata Parella è stata richiesta una proroga per terminare i lavori per il teleriscaldamento

Cantieri in Circoscrizione 4: si allungano i tempi in Corso Appio Claudio e in Via Bellardi

Tutto relativamente tranquillo, in Circoscrizione 4, per quanto riguarda i cantieri attivi in queste settimane: nessun grosso disagio, quindi, per il traffico e per le attività commerciali. Unica eccezione, ormai conclamata, è costituita dalla voragine tra Corso Appio e Corso Lecce, sul quale sta lavorando la SMAT. Pur non rilasciando dichiarazioni ufficiali, dal cantiere trapela incertezza riguardo i tempi di conclusione dei lavori, a causa della presenza di cavi elettrici su cui dovrà intervenire l'azienda competente, mentre gli uffici circoscrizionali rivelano le modalità di segnalazione dei cantieri: “La procedura prevede che una quarantina di aziende del territorio abbiano la possibilità di accedere ad un applicativo e di segnalare il periodo di cantiere; non avendo alcun tipo di controllo sull'inizio dei lavori, dopo la nostra autorizzazione capita anche di venire avvisati il giorno prima o a cantiere aperto; quelli più grandi, invece, vengono valutati dall'Ufficio Regia Cantieri in collaborazione con altri enti, se interessati”.

L'unica criticità, al momento, sembra essere rappresentata dai lavori per il teleriscaldamento che stanno interessando Borgata Parella e, in particolare, la zona di Corso Telesio nei pressi di Corso Francia, per il quale è stata richiesta una proroga fino all'11 agosto: in particolare, è previsto il senso unico di marcia su Via Bellardi fino a Via Rochemolles e il divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati. Si stanno avviando verso la conclusione, invece, i lavori in prossimità della rotonda di Corso Umbria oggetto, qualche settimana fa, di un'interpellanza del capogruppo della Lega Carlo Emanuele Morando sulla mancanza di adeguata segnaletica: tutti gli accessi alle vie circostanti (Treviso e Fagnano, ndr) risultano aperti.

Per quanto riguarda le prossime settimane, il territorio sarà interessato da alcuni interventi di Italgas: il programma prevede tre cantieri: 30 metri, da Via Nicola Fabrizi 17 a Piazza Risorgimento, con spostamento temporaneo di un parcheggio per persone con disabilità non numerato (dal 23 luglio al 23 agosto), 20 metri all'altezza di Via Sostegno 15 (dal 16 luglio al 10 agosto) e in Via Brione (dal 16 luglio al 17 agosto). Qualche disagio in più potrebbe essere creato dai lavori per l'installazione dei cavi in fibra ottica, che dureranno alcuni mesi: l'area interessata riguarderà Corso Svizzera, Via Buronzo, Via Nicola Fabrizi, Via Fiano e Corso Montegrappa tra i civici 36 e 62 (dal 16 luglio al 30 ottobre). L'agenda del verde della Circoscrizione prevede, infine, 27 interventi di sfalcio dell'erba entro fine luglio.

Marco Berton

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium