/ Cronaca

Cronaca | 17 luglio 2018, 12:35

Controllo straordinario della Polizia in zona “Cannocchiale”

Elevate sanzioni per oltre 12 mila euro

Controllo straordinario della Polizia in zona “Cannocchiale”

Nei giorni scorsi, personale del Commissariato San Donato, insieme ad equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, ha effettuato un controllo straordinario del territorio nell’area compresa via Gamba, via Rosai, via Costaguta, via Dronero e via Macerata e dei grandi viali di scorrimento adiacenti corso Principe Oddone.

Nel corso dell’attività sono state identificate oltre 50 persone, molte delle quali con precedenti di polizia, e controllati tre bar: il primo ubicato in via Livorno, il secondo in corso Umbria e il terzo in via Borgosesia.

Il gestore del bar di corso Umbria è stato sanzionato per 12000 euro in quanto sono state riscontrate la scarsa igiene della cucina, la mancanza di uno spogliatoio per il personale, la somministrazione di alimenti diversi da quelli previsti dalla licenza e la presenza di un frigorifero non a norma. Gli agenti hanno anche riscontrato la presenza di 4 slot non a norma con la giusta distanza da luoghi di culto e istituti bancari.

Il titolare del bar di via Borgosesia, invece è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per furto di energia elettrica. Accertata la violazione, la fornitura illegale è stata interrotta e l’impianto è stato messo in sicurezza.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium