/ Attualità

Attualità | 19 luglio 2018, 12:02

Calma piatta lungo il Po: spariti i tronchi spunta un canottiere solitario (FOTO)

I lavori di rimozione delle remaglie erano programmati da lunedì 16 a venerdì 20 luglio, con divieto di navigazione. Ma già stamattina le operazione sembrano quasi concluse

Calma piatta lungo il Po: spariti i tronchi spunta un canottiere solitario (FOTO)

Lo stop alle imbarcazioni per cinque giorni aveva lasciato nello sconcerto i circoli di canottieri. Ma pare che i lavori di rimozione ostacoli lungo il Po stiano favorevolmente volgendo al termine. 
Lunedì 16 luglio sono iniziate le operazioni sotto i ponti Vittorio Emanuele I, Umberto I e Balbis, più la passerella Maratona. A causa degli ultimi nubifragi, infatti, si erano accumulati lungo le sponde tronchi e remaglie pericolosi, da rimuovere il prima possibile per garantire una navigazione in sicurezza.

Ma questa mattina, verso le ore 11, la situazione sul fiume sembra quasi essere tornata alla normalità. Al momento nessun operatore è attivo presso le pile dei ponti, solo la barca della polizia municipale è da poco passata per un giro di controllo. I detriti ingombranti sono stati rimossi - a eccezione del ponte Balbis - e un canottiere solitario attraversa il corso d'acqua in tranquillità. Nonostante il Comune di Torino avesse indicato il divieto assoluto di transito a ogni imbarcazione per tutta la durata degli interventi.

In ogni caso la ripresa delle attività sul Po è prevista ufficialmente per sabato 21 luglio, soprattutto per tutti i circoli che stanno portando avanti l'estate ragazzi in corso Moncalieri.

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium