/ Cronaca

Cronaca | 19 luglio 2018, 08:42

Più pulizia nell'area verde: ai giardini Braille arrivano i cestini anticorvo

Ieri sono stati posizionati i nuovi raccoglitori di rifiuti. Dopo la riqualifica dell'area, garantiti adesso anche igiene e ordine dove giocano i bambini

Più pulizia nell'area verde: ai giardini  Braille arrivano i cestini anticorvo

Chi ieri ha fatto due passi nei giardini "Braille" di via Muratori, a San Salvario, avrà sicuramente notato una maggiore pulizia attorno ai cestini. Niente cartacce per terra, nessun sacchettino sparso sull'erba.

È merito dei nuovi raccoglitori per l'immondizia dotati di protezione "anticorvo", con copertura e posacenere superiore. Una soluzione efficace per evitare l'assalto degli uccelli attratti dai rimasugli di cibo.

"Così gli operatori ecologici potranno lavorare meglio e i bambini giocheranno in un ambiente più pulito", spiega Stefano Delpero, consigliere della Lega in Circoscrizione 8. Era stato infatti lui a sottoporre la questione in consiglio, e il rapido intervento del coordinatore all'ambiente Massimiliano Miano ha poi permesso di risolvere il problema in tempi brevi. 

Un ulteriore intervento di abbellimento dell'area verde dopo la riqualifica di qualche anno fa, con l'aggiunta dei giochi per bambini che hanno attirato moltissime famiglie del quartiere, rendendo il parco finalmente appetibile per tutti da luogo di spaccio e degrado quale era. 

Manuela Marascio

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium