/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 19 luglio 2018, 10:23

Librerie, dalla Regione un bonus di 2.000 euro per la valorizzazione dell’editoria piemontese

Sil-Confesercenti: “Risultato importante”

Librerie, dalla Regione un bonus di 2.000 euro per la valorizzazione dell’editoria piemontese

 

Un bonus di 2.000 euro per le librerie: lo stanzia la  Regione Piemonte nell’intento di contribuire alla valorizzazione dell’editoria piemontese, incentivando la vendita delle pubblicazioni attraverso lo sviluppo di collaborazioni, interazioni e sinergie con le librerie indipendenti piemontesiper aumentare la conoscenza, la diffusione e la vendita delle opere prodotte dagli editori piemontesi. A tal fine la Regione ha approvato l’avvio di avviso pubblico  destinato  a tutte le librerie indipendenti piemontesi  che abbiano come attività prevalente il commercio al dettaglio di libri nuovi in esercizi specializzati.

“Si tratta – sostiene il Sil, sindacato librai della Confesercenti – di un risultato significativo, nato da un proficuo confronto avviato da tempo con la Regione Piemonte: la finalità è la salvaguardia e la valorizzazione delle librerie indipendenti e dell’editoria locale”.

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium