/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

Nel borgo marinaro di Gioiosa Marea e a pochi passi dal mare, pittoresca recentemente ristrutturata. La casa, dotata...

Con cucina, camera, sala e bagno. Balcone ampio lungo tutto l’appartamento. Posto auto chiuso da sbarra con apertura...

Luminoso, ampio e panoramico, 3° p ascensore, di soggiorno e cucinino, camera matrimoniale, bagno nuovo con doccia....

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | venerdì 20 luglio 2018, 14:12

33enne albanese denunciata per aver trasformato l'abitazione in casa di appuntamenti

La scoperta dopo che gli agenti della Polizia avevano fermato una giovane per un controllo in via Ormea

Gli agenti del Commissariato Barriera Nizza hanno denunciato per esercizio della casa di prostituzione una cittadina albanese di 33 anni.

Nel pomeriggio di ieri, i poliziotti del Commissariato hanno fermato per un controllo in via Giuria angolo via Donizetti una giovane donna straniera. La donna ha detto ai poliziotti di svolgere l’attività di meretricio e di farlo presso un appartamento di via Ormea. Gli agenti hanno appurato che l’appartamento le era stato messo a disposizione dalla trentatreenne cittadina albanese, anche quest’ultima dedita all’attività di meretricio.   

Alla luce dei fatti, gli agenti hanno sottoposto a sequestro l’appartamento ubicato in via Ormea.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore