/ Cronaca

Cronaca | 21 luglio 2018, 19:17

Marchionne, parla il presidente d'onore di Exor Gabetti: "Notizia inaspettata"

Sul nuovo ad di Fca Mike Manley: "Lo conosco poco, ma penso sia una buona scelta"

Marchionne, parla il presidente d'onore di Exor Gabetti: "Notizia inaspettata"

"Una notizia inaspettata e imprevedibile". Non trova altre parole Gianluigi Gabetti, presidente d'onore di Exor ma soprattutto grande amico di Sergio Marchionne, le cui condizioni di salute si sono aggravate nelle ultime ore. Dal 2005, quando grazie al loro lavoro riuscirono a salvare la Fiat, il legame tra i due è divenuto strettissimo. Gabetti, che vive nell'hotel alle spalle della sede storica del Lingotto, è stato raggiunto dai giornalisti dopo il doppio comunicato diramato da John Elkann ed Fca, che ha confermato quanto si vociferava da stamattina sulle gravi condizioni di salute di Sergio Marchionne, costretto a lasciare in anticipo il ruolo da amministratore delegato di Fca. Al suo posto il cda ha nominato Mike Manley, dal 2009 alla guida di Jeep. "Lo conosco poco - ha commentato Gabetti - ma penso sia una buona scelta".

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium