/ Eventi

Eventi | 21 luglio 2018, 10:17

"Quando la banda passò...a Moncalieri" si conclude stasera

Con l’esibizione di Nema Problema Orkestar, che anticiperà il vertical show dei Pinguini Tattici Nucleari

"Quando la banda passò...a Moncalieri" si conclude stasera

"Quando la banda passò...a Moncalieri" si conclude stasera con l’esibizione di Nema Problema Orkestar, che anticiperà il vertical show dei Pinguini Tattici Nucleari.

Il festival di marching band, con concerti di artisti emergenti del territorio in vertical show dal Palazzo del Comune, con la direzione artistica di Gipo Di Napoli, è stata la grande novità dell'estate moncalierese. Si era iniziato il 30 giugno con le Girlesque, la prima ed unica street band italiana tutta al femminile, che ha animato le vie del centro cittadino in attesa dell'esibizione dell'artista di casa Bianco.

Oggi, sabato 21 luglio, il gran finale, con l’esibizione di Nema Problema Orkestar, prologo allo show dei Pinguini Tattici Nucleari, il cui mix caleidoscopico di generi e tematiche fin da subito ha ottenuto ottimi riscontri di pubblico e critica. Nema Problema Orkestar è un progetto pluridecennale che unisce composizioni originali e musiche tradizionali provenienti dalla cultura balcanica, klezmer, mediorientale, jazz, rock, caraibica, classica, sino al punto di perdere i confini della propria ricerca. Il repertorio dei 7 musicisti milanesi è insieme colto e popolare per uno spettacolo insieme da ascoltare e da ballare.

Il nome della band bergamasca Pinguini Tattici Nucleari è invece ispirato alla birra “Tactical Nuclear Penguins”: dalla bevanda scozzese alla band bergamasca il passo è breve, soprattutto se il campo d’incontro è l’aggregazione politica-sociale. Dopo “Il re è nudo”, primo album del 2014, e “Diamo un calcio all’aldilà” del 2017, quest’anno i Pinguini Tattici Nucleari hanno pubblicato “Gioventù Brucata”.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium