/ Valle di Susa

Valle di Susa | 22 luglio 2018, 14:44

Migranti, No Tav e valligiani oltre il confine francese: "Basta morti sulle nostre montagne"

Un centinaio di manifestanti da Claviere ha raggiunto Monginevre

Migranti, No Tav e valligiani oltre il confine francese: "Basta morti sulle nostre montagne"

"Basta Dublino, basta accordi che obbligano le persone a restare in Italia, basta morti sulle montagne per passare la frontiera".

Così un centinaio di manifestanti che da Claviere hanno raggiunto Monginevre, in Francia, per protestare contro le politiche italiane e comunitarie sui migranti. Il corteo è stato bloccato al confine dalla gendarmerie, ma è riuscito comunque a introdursi in territorio francese passando attraverso i boschi montani.

"Non vogliamo un Europa in cui le merci e i profitti vanno super veloci - dicono i manifestanti - mentre le persone che hanno la pelle del colore sbagliato vengono bloccate". 

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium