/ Chivasso

Spazio Annunci della tua città

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

Nel borgo marinaro di Gioiosa Marea e a pochi passi dal mare, pittoresca recentemente ristrutturata. La casa, dotata...

Con cucina, camera, sala e bagno. Balcone ampio lungo tutto l’appartamento. Posto auto chiuso da sbarra con apertura...

Luminoso, ampio e panoramico, 3° p ascensore, di soggiorno e cucinino, camera matrimoniale, bagno nuovo con doccia....

Che tempo fa

Cerca nel web

Chivasso | giovedì 09 agosto 2018, 14:06

Festa patronale del Beato Angelo Carletti, il programma

Mercoledì 29 agosto la Fiera. Il presidente della Pro Chivasso l'Agricola, insieme al Direttivo, stanno definendo gli ultimi dettagli per un'edizione della manifestazione segnata da alcune novità

E' tutto pronto per l'edizione 2018 della festa patronale in onore del Beato Angelo Carletti che, come di consuetudine, segnerà il ritorno di tanti chivassesi in città.

Mentre il programma è oramai definito, il presidente della Pro Chivasso l'Agricola, insieme al Direttivo, stanno definendo gli ultimi dettagli per un'edizione della manifestazione segnata da alcune novità, una fra tutte, il ritorno dei fuochi d'artificio che illumineranno il Po, sabato 1° settembre, a chiusura dei festeggiamenti.

Ma ad aprire la Patronale sarà l'arte, sabato 25 agosto, con l'inaugurazione, alle 16 nei locali dell'ex Biblioteca in piazza Generale Dalla Chiesa, della Mostra collettiva dei Pittori di via Platis, mentre alle 18, nella chiesa di San Giovanni, in via Torino, apertura della mostra fotografica “Chivasso e dintorni”, a cura dell'associazione Prisma Laboratorio Artistico.

Domenica 25 agosto, alle 10, santa messa solenne in Duomo in onore del Beato, presieduta da monsignor Franco Lovignana, vescovo di Aosta, e seguita dalla Processione.

Lunedì 27 agosto, gita pellegrinaggio a Cuneo, per venerare le spoglie del Beato Angelo conservate nel Santuario di Santa Maria degli Angeli, e visita al Santuario di Monserrato di Borgo San Dalmazzo.

Mercoledì 29 agosto, dalle 8 alle 18, Fiera regionale del Beato Angelo Carletti: in mattinata, nel centro storico e al Parco del Mauriziano, edizione speciale del mercato settimanale, mentre nel pomeriggio la Fiera proseguirà al Parco con gli stand dedicati alle attrezzature e macchine agricole e agli animali da allevamento. Alle 20, in via Torino, Borghi in Piazza 2018, serata gastronomica e musicale, con le specialità culinarie proposte da Borghi, Frazioni ed Associazioni cittadine e alle 21, in piazza del Municipio, serata danzante con l'orchestra Doriano, ad ingresso gratuito (in caso di maltempo la manifestazione verrà ripetuta, con le stesse modalità), giovedì 30.

Giovedì 30 agosto, alle 21, in piazza del Municipio, grande serata musicale con Divina live show band e i successi anni 70-80-90 (ingresso gratuito).

Venerdì 31 agosto, alle 10.30 in Duomo, solenne celebrazione presieduta dal vescovo di Ivrea, monsignor Edoardo Aldo Cerrato, nel giorno liturgico del Beato Angelo e alle 16, nel salone parrocchiale, inaugurazione dell'Archivio Storico; alle 21, in piazza del Municipio, serata latina con animazione dello staff La Suerte ed esibizione acrobatica della squadra agonistica del Centro Sportivo Chivassese di Ginnastica Artistica.

Sabato 1° settembre, alle 17.30 a Palazzo Rubatto, sede dell'Agricola, in piazza Carletti 2, inaugurazione della mostra di pittura “Chivasso e... Dintorni, acquerelli” a cura di Gian Pietro Farina; la ostra potrà essere visitata dall'1 al 23 settembre, in occasione della Festa dei Nocciolini, con il seguente orario: il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 e il mercoledì dalle 10 alle 12. A partire dalle 17, nella chiesa dei santi Giovanni e Marta, Concorso Polifonico Irenè, a cura dell'associazione “Gli Invaghiti” con premiazione alle 21, mentre dalle 20, nel centro storico, “Serata beata, mangiand an piassa”, happy hour, food street, buffet, cene e apericene a cura dei ristoratori chivassesi, per le vie e nelle piazze del centro storico, con esserci commerciali aperti e tanta musica; alle 21, in piazza del Municipio, il concerto Standing Ovation-Vasco Rossi Tribute, una serata speciale con una band scatenata, musicisti torinesi, fedeli all'originale, che animeranno la serata con le indimenticabili canzoni di Vasco (l'ingresso è gratuito). Alle 23.30, sul ponte del Po e Parco del Bricel, spettacolo pirotecnico.

Sabato 1 e domenica 2 settembre, un ritorno al passato con la XVI edizione di Clavasium Nobilis, con mercatini medieviali e rievocazioni storiche, a cura dell'associazione Marchesi Paleologi.



Annarita Scalvenzo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore