/ Cronaca

Cronaca | 14 agosto 2018, 07:49

Investono una ragazza nigeriana e poi ripartono: "Sta bene, ce ne andiamo"

Un grosso suv si è scontrato contro la giovane di 24 anni in via Camerana a Torino. L'autista e il passeggero sono andati via senza lasciare recapiti

Investono una ragazza nigeriana e poi ripartono: "Sta bene, ce ne andiamo"

Una ragazza nigeriana di 24 anni è stata investita da un suv rosso con a bordo due uomini in via Giovanni Camerana, a pochi metri dalla stazione di Porta Nuova.

Dopo l'impatto, i due occupanti, entrambi di mezza età, sono scesi dall'auto, hanno chiesto alla donna se stesse bene e sono andati via, senza neppure lasciare i loro dati o un semplice numero di telefono. La ragazza è rimasta a terra dolorante, con la mano attorno alla gamba.

Per sua fortuna alla scena hanno assistito alcune persone, tra cui i dipendenti di un hotel di via Sacchi che si trovavano nel retro della struttura.

Uno di loro ha fotografato il suv prima che andasse via, un altro ha preso il numero di targa.

La ragazza, residente a Fossano, è stata accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale Cto. La polizia municipale, grazie al racconto dei testimoni, cercherà di ricostruire l'accaduto e rintracciare il veicolo.

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium