/ Cronaca

Cronaca | 14 agosto 2018, 13:53

Ruba merce per oltre 160 euro al supermarket, ma ad osservarlo ci sono i vigilantes: arrestato

L'uomo era già “conosciuto” ed è quindi stato tenuto sotto controllo. Pensando di non essere visto, ha danneggiato le confezioni di 18 articoli, togliendo gli adesivi anti-taccheggio

Ruba merce per oltre 160 euro al supermarket, ma ad osservarlo ci sono i vigilantes: arrestato

Oltre 160 euro è il valore della merce che un cittadino italiano di 47 anni ha tentato di rubare in un supermarket di via Verolengo. L’uomo ha danneggiato le confezioni di 18 articoli, avendo asportato da ciascuno di essi gli adesivi anti-taccheggio prima di poter abbandonare il locale senza pagare. Tutto è avvenuto sotto gli occhi degli addetti alla vigilanza, che avevano già visto il soggetto diverse volte. Proprio perché era una persona “conosciuta” è stato monitorato attentamente.

Non è passata inosservata la sua azione delittuosa ed è stato fermato dagli addetti appena oltrepassate le barriere antitaccheggio. All’interno della sua tracolla celava 4 rasoi da barba, 8 confezioni di batterie e 6 confezioni di colla. Non ha badato a “spese”, erano tutti prodotti delle migliori marche. Il soggetto, con a carico diversi precedenti contro il patrimonio è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante per il reato di tentato furto aggravato.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium