/ Cronaca

Cronaca | 15 agosto 2018, 16:17

Genova, il lutto di Pinerolo per i suoi 4 morti. Tra loro anche Manuele, 16 anni, promessa della mountain bike

Il ragazzo è morto con la sorellina dodicenne, la madre e il compagno di quest'ultima. La loro auto è stata inghiottita dal baratro durante il crollo del Ponte Morandi. Il Comune di Pinerolo: "Attoniti davanti a questa tragedia". Il saluto del team: "Ciao Manu, buone pedalate tra le nuvole"

Genova, il lutto di Pinerolo per i suoi 4 morti. Tra loro anche Manuele, 16 anni, promessa della mountain bike

Quando intorno a mezzogiorno il ponte Morandi è collassato, Manuele Bellasio, 16 anni, di Pinerolo, si trovava in auto insieme alla sorellina Camilla, quattro anni più giovane, sua mamma Claudia Possetti, 48, e il compagno di quest’ultima Andrea Vittone, 49, originario di Venaria Reale.

I vigili del fuoco hanno recuperato il corpo del ragazzo e del resto della famiglia alle prime luci di questa mattina. Una tragedia che ha scosso l’intera città di Pinerolo dove i quattro risiedevano. Manuele era una giovane promessa della mountain bike e faceva parte dell’associazione sportiva ciclistica “Brike Bike” di Bricherasio.

"Abbiamo appena appreso che nella tragedia di Genova il nostro giovane atleta Manuele Bellasio risulta essere tra le vittime insieme alla sua famiglia - si legge nella pagina Facebook dell’associazione -. Tutto il team si stringe attorno ai famigliari per questa ingiusta perdita. Ciao Manu buone pedalate tra le nuvole”.

Anche il Comune di Pinerolo ha affidato a Facebook il suo messaggio di dolore: "L’Amministrazione Comunale - la scritta comparsa sulla pagina ufficiale - è attonita di fronte a tanta tragedia. Siamo vicini al dolore delle famiglie dei nostri concittadini deceduti a Genova. Stiamo ricevendo tanti messaggi da parte della cittadinanza a cui uniamo il nostro profondo sentimento di cordoglio".

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium