/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 16 agosto 2018, 08:00

Genova, proseguito senza soste nella notte il lavoro dei Vigili del Fuoco arrivati anche da Torino (FOTO e VIDEO)

All'alba il bilancio delle vittime resta fermo a 39, mentre i feriti sono 16, dei quali 9 in codice rosso

Genova, proseguito senza soste nella notte il lavoro dei Vigili del Fuoco arrivati anche da Torino (FOTO e VIDEO)

E' proseguito senza soste anche nella notte appena trascorsa, la seconda dopo la tragedia del crollo del Ponte Morandi, il lavoro dei Vigili del Fuoco a Genova.

I pompieri stanno ancora cercando tra le macerie qualche superstite della immane tragedia avvenuta poco prima di mezzogiorno di martedì 14 agosto, ma non sono stati nè individuati nè recuperati altri corpi. Al lavoro ci sono anche più di 40 vigili torinesi sono impegnati nelle operazioni di ricerca e soccorso dei feriti.

Martedì due sezioni operative a seguito della richiesta del Con (centro operativo nazionale) sono partite immediatamente alla volta del capoluogo ligure. Squadre USAR specializzate nella ricerca persone sotto macerie, unità cinofile, GOS gruppi operativi speciali con macchine movimento terra, elicottero "Drago 66" e squadre per estricare i passeggeri dagli automezzi.

Una missione che si concentra assieme a quelle che sono giunte dalle altre regioni vicine. Intanto, il bilancio delle vittime resta fermo a 39 mentre i feriti sono 16, dei quali 9 in codice rosso.

Il lavoro dei pompieri si sta concentrando in particolare sotto le macerie del pilastro che sosteneva il ponte e nella zona della ferrovia, entrambe sull'argine sinistro del Polcevera. Prima con le gru vengono rimossi pezzi di cemento più grandi e poi le squadre Usar verificano l'eventuale presenza di auto o persone.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore