/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 07 settembre 2018, 17:07

Due corsi a Torino sulle nuove modalità di lettura offerte dal digitale alla persone con disabilità visiva

A partire da sabato 15 settembre

Due corsi a Torino sulle nuove modalità di lettura offerte dal digitale alla persone con disabilità visiva

Il 15 settembre presso la sede torinese dell’Unione Italiana Ciechi, Fondazione LIA - Libri Italiani Accessibili organizza due corsi pensati per lettori non vedenti e ipovedenti per avvicinarli al mondo della lettura digitale accessibile.

Leggere e-book con il proprio tablet o smartphone è semplice e apre un mondo di nuove possibilità anche a chi ha una disabilità visiva. Con i corsi di formazione organizzati da Fondazione LIA per il progetto «LettorI Attivi» tutti possono imparare a leggere libri digitali con il supporto di formatori esperti di tecnologie e sistemi di lettura accessibile. «LettorI Attivi» arriva in quattro città italiane con l’intendo di formare diversi pubblici sul tema della lettura digitale accessibile, grazie il contributo del Fondo di Beneficenza di Intesa Sanpaolo.

Programma

I corsi si terranno il 15 settembre, dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30, presso la sede di UICI di Torino, in Corso Vittorio Emanuele II, 63.

Sono previsti due classi specifiche: una per le persone non vedenti e una per le persone ipovedenti, in modo da poter affrontare adeguatamente le diverse esigenze. Le docenze sono svolte da Antonino Controneo e Alessio Lenzi, esperti di software assistivi e nuove tecnologie digitali.

La prima parte della giornata avrà un’impronta teorica di inquadramento generale su modi e strumenti di lettura digitale e relative opportunità in termini di accessibilità.

La seconda avrà un taglio laboratoriale per consentire ai partecipanti di misurarsi nella pratica dell’utilizzo delle soluzioni di lettura accessibili e di confrontarsi su eventuali dubbi o difficoltà con il formatore e il tutor presenti in aula.

Ai partecipanti ai corsi sono richiesti una conoscenza di base dei dispositivi mobili, ma soprattutto passione per la lettura e desiderio di imparare a leggere anche attraverso nuovi strumenti.

Info e iscrizioni
La partecipazione al corso è gratuita. Il numero massimo di partecipanti è di 20 persone. Per ulteriori info e per iscriversi: segreteria@fondazionelia.org

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore