/ Il Punto di Beppe Gandolfo

Il Punto di Beppe Gandolfo | mercoledì 12 settembre 2018, 11:18

Un lettore risponde al nostro Beppe Gandolfo dopo l'articolo sul turismo in montagna

Nella rubrica "Il punto di Beppe Gandolfo" è uscito l'editoriale intitolato "Il turismo in montagna cresce se propone buone idee"

Riceviamo questa lettera di commento all'articolo firmato da Beppe Gandolfo.

"Gentilissimo Signor Beppe GANDOLFO, Mi permetto NUOVAMENTE di ringraziarLa con La presente per l'Articolo "" CRESCE il TURISMO in MONTAGNA, ma quello con delle IDEE "" Pubblicato su Targato.CN (e Torinoggi.it) di ieri Lunedì 10/09/2018 poiché ha ri-detto BENE, CORRETTAMENTE e GIUSTAMENTE.

A riguardo mi preme AGGIUNGERE e farLe presente che spesso le CRITICITA' di suddette manifestazioni, che guarda caso si ripetono negli anni, è poi perché sono spesso LASCIATE all' INIZIATIVA PRIVATA, il territorio NON PRESENTA NESSUN VALORE AGGIUNTO in più rispetto ai competitor, ossia alle località limitrofe o ad altre zone che INCENTIVANO, INCORAGGIANO SCELTE, OPPORTUNITA' ed APPETIBILITA' DIVERSE per i potenziali e futuri clienti.

Ritengo che in primis il Comune, la Pro Loco e TUTTE le Associazioni varie presenti sul territorio DOVREBBERO COINVOGLIARE le FORZE e gli OBBIETTIVI.

PURTROPPO e SPESSO, molti di questi VALIDI rappresentanti di tutte queste "" FORZE ATTIVE e PRESENTI sul TERRITORIO "", lavorano senza porsi il problema di cosa fa l'altro, ossia:

 "" La DESTRA NON SA COSA FA LA SINISTRA !!!! "".

Tutto ciò SEMBRA RIDICOLO, una BARZELLETTA, PARADOSSALE, alla pari di un enigma KAFKIANO !!!!!!! eppure sul territorio questo esiste.

Il colmo, del mio piccolo Comune, che da anni organizzano manifestazioni, perché oggi hanno una tradizione, ma risulta annualmente che si organizzi con FRETTOLOSITA', sempre priva di una PROGRAMMAZIONE ATTENTA, MIRATA, con l'APPORTO di NOVITA', e in fine la programmata promozione pubblicitaria è sempre all'ultimo minuto.

Ad es.: stampano ed affiggono i rispettivi manifesti promozionali ""SOLO"" POCHE SETTIMANE PRIMA, si DIMENTICANO di affiggere STRISCIONI PUBBLICITARI per le altre e prossime manifestazioni in calendario senza sfruttare i clienti che hanno aderito alle manifestazioni precedenti, conservando questi mezzi di promozione (gli striscioni) nei ""SOTTO SCALA !!!!! ""

Io NON so più come dirlo e ridirlo, ma forse è per NEGLIGENZA o vuoi per MENEFREGHISMO, o forse per altro motivo sconosciuto a NOI COMMERCIANTI !!!!!   

Comunque, ritengo che anche nel comparto del Turismo, vale la regola che per "" RACCOGLIERE OCCORRE SEMINARE "", e aggiungerei: SEMPRE.

La ringrazio come SEMPRE per l'attenzione che Lei DEDICA alla ""dimenticata"" montagna, ai suoi borghi e ai suoi abitanti ""resistenti"".

lettera firmata

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore