/ Chivasso

Chivasso | 22 settembre 2018, 14:47

Chivasso in scena e il ritorno di Livio Viano

Giancarlo Giannini aprirà la nuova stagione teatrale. In cartellone anche Michele Placido

Chivasso in scena e il ritorno di Livio Viano

Centocinquanta abbonamenti nei primi quattro giorni di sottoscrizione. Il grande teatro torna a Chivasso e Chivasso ha voglia di ritornare a teatro.

Nel tardo pomeriggio di venerdì 21 settembre, nella sala consiliare di Palazzo Santa Chiara, è stata presentata la nuova stagione di “Chivasso in scena”, la rassegna teatrale che ritorna in città, dopo undici anni di assenza, con la direzione artistica di Livio Viano.

Un ritorno fortemente voluto, ha sottolineato il sindaco Claudio Castello, mentre l'Assessore alla Cultura, Tiziana Siragusa, ha rimarcato la grande soddisfazione dell'Amministrazione nel poter offrire ai chivassesi questa opportunità. L'Assessore al Commercio e alle manifestazioni, Pasquale Centin, ha parlato di fiducia e gratitudine per Livio Viano ed Enrico Regis, che venerdì sera ha rappresentato la Fondazione Piemonte dal Vivo, partner nell'organizzazione della stagione teatrale. Accordando la fiducia come amministratori, ha detto Centin, è stato riconosciuto un profilo di serietà, competenza e passione negli interlocutori.

Interessantissimo il programma che propone nomi di altissimo profilo come Giancarlo Giannini e Michele Placido: il primo spettacolo è in programma per venerdì 28 settembre, alle 18, gratuito per tutta la cittadinanza, e che avrà come speciale location piazza della Repubblica, nella piazzetta antistante la casa parrocchiale: si tratta del “Macbeth” di William Shakespeare, con Davide Lorenzo Palla e Irene Timpanaro, con le musiche e l'accompagnamento dal vivo di Paolo Raia, per la regia di Riccardo Mallus. Il cartellone proseguirà poi giovedì 18 ottobre al Politeama, con Giancarlo Giannini in “Le parole note”, acconpagnato dal Marco Zurzolo Quartet, martedì 20 novembre “Giungla” con Roberto Anglisani, giovedì 6 dicembre “Paesi mio bello” con Gianni Lamagna, Patrizia Spinosi, Anna Spagnuolo e Lello Giulivo, giovedì 10 gennaio “Sciuscià e altre storie” con Michele Placido e sabato 6 aprile, al Teatro Carletti, “La commedia degli errori” di William Shakespeare con Daniele Marmi e Alessandro Marini. Due gli spettacoli fuori abbonamento, al Teatrino Civico, con il progetto Teatro Di-verso con Roberto Anglisani: sabato 16 febbraio “Giobbe” e giovedì 14 marzo “Giovanni Livigno”.ù

Gli abbonamenti potranno essere acquistati presso l'Aula didattici di Palazzo Einaudi e i biglietti singoli degli spettacoli da martedì 9 ottobre, con i seguenti orari: da martedì a venerdì dalle 17 alle 19, sabato dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19. Info: 3515468589.


c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium