/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 22 settembre 2018, 21:05

Presidio davanti al Golden Palace per protestare contro il licenziamento di una dipendente (VIDEO)

Venerdì Maura Verra è stata licenziata per la sua "mansione era stata soppressa, avendo centralizzato gli acquisti, ed avendo un contratto di alto profilo non era possibile ricollocarmi"

Presidio davanti al Golden Palace per protestare contro il licenziamento di una dipendente (VIDEO)

Circa una cinquantina di persone si sono radunate questo pomeriggio davanti al Golden Palace di Torino per chiedere alla proprietà di ritirare il licenziamento di Maura Verra. Un presidio organizzato in concomitanza con l'arrivo del Napoli, che domani sarà impegnato in una partita di campionato contro il Torino. 

Dipendente del "luxury hotel" nel settore economato fin dall'apertura, avvenuta nel 2005, Verrà venerdì ha ricevuto la lettera di licenziamento. 

"Io" - spiega la donna che è anche rappresentante sindacale per la Filcams Cgil, "avevo un contratto a tempo indeterminato." 

"La proprietà" continua "mi ha licenziato dicendomi che la mia mansione era stata soppressa, avendo centralizzato gli acquisti, ed avendo un contratto di alto profilo non era possibile ricollocarmi."

Una motivazione giudicata ingiusta da Verra e da una parte dei suoi colleghi e sindacalisti, che questo pomeriggio hanno organizzato un presidio e volantinaggio "per chiedere di restituirti giustizia e lavoro".

Per domani i lavoratori del Golden Palace hanno proclamato uno sciopero per solidarietà per tutto il giorno, con presidio dalle 10 alle 12.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium