/ Attualità

Attualità | 24 settembre 2018, 17:40

Terra Madre Salone del Gusto 2018 chiude con 220mila passaggi

Petrini: "Quando abbiamo iniziato questa avventura, 22 anni fa, non era pensabile quello che si è realizzato, che da tutto il mondo convergessero su Torino migliaia di rappresentanti delle comunità del cibo"

Terra Madre Salone del Gusto 2018 chiude con 220mila passaggi

Si chiude con circa 220 mila passaggi l'edizione 2018 di Terra Madre Salone del Gusto. Una cifra in linea a 4 anni fa, quando la manifestazione si svolgeva sempre al Lingotto, prima della parentesi nel 2016 al Parco del Valentino. A tracciare un bilancio, durante la conferenza stampa di chiusura, il direttore di Slow Food Italia Daniele Buttignol.

"Alle persone - ha aggiunto Buttignol - è necessario dare strumenti affinché facciano scelte consapevoli in campo alimentare, sappiano la differenza tra cibo e cibo". "Ventidue anni fa quando abbiamo iniziato questa avventura - ha proseguito Carlin Petrini - non era pensabile quello che si è realizzato, che da tutto il mondo convergessero su Torino migliaia di rappresentanti delle comunità del cibo, che nei loro paesi hanno un ruolo strategico e politico".

"Chiediamo a tutta politica del mondo - ha continuato il fondatore di Slow Food - di fermarsi perché stiamo arrivando verso un baratro o punto di non ritorno, che ci rende responsabile dell'ingiustizia intergenerazionale che noi continuiamo a perpetrare contro l'interesse dei nostri figli e nipoti". "Il cambiamento climatico è il risultato della nostra responsabilità collettiva. L'economia del futuro deve rispettare l'ambiente", ha concluso Petrini.

"Ciascuno di noi - ha aggiunto il sindaco Chiara Appendino - con le sue abitudini di tutti i giorni può incidere sull'ambiente". "I dati sono positivi - ha proseguito la prima cittadina - come ogni edizione ci metteremo a tavolino con Slow Food e valuteremo cosa ha funzionato e cosa no, per poi decidere il da farsi".

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium