/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 11 ottobre 2018, 10:27

Maltempo: prime frazioni isolate in val Pellice, Murazzi a rischio. Camion si ribalta sulla Torino-Aosta

L'incidente sarebbe dovuto proprio alla forte pioggia che si è abbattuta anche sulla A5. Si spera in un miglioramento del meteo nel pomeriggio, dopo l'allerta gialla lanciata dall'Arpa

Maltempo: prime frazioni isolate in val Pellice, Murazzi a rischio. Camion si ribalta sulla Torino-Aosta

Annunciato da giorni, è arrivato il maltempo sul territorio di Torino e provincia, così come nel resto del Piemonte. Le condizioni, infatti, si sono fatte instabili e temporali e pioggia hanno cominciato a colpire le diverse province. In alcuni casi anche con forte intensità. 

Allerta gialla, infatti, è quella che è stata emessa dall'Arpa nelle ore passate. Tra i luoghi maggiormente sotto la lente di ingrandimento ci sono la val Pellice,  così come la val Sangone e le vicine valle Po, val Maira, alta valle Tanaro e Alta Valle Bormida.

Molta acqua è già caduta - facendo rilevare valori importanti - nelle località di Colle Barant, Praly e Clot della Soma, soltanto in provincia di Torino. E anche se i livelli dei corsi d'acqua non destano ancora preoccupazione, non mancano le misure precauzionali: il sindaco di Torre Pellice, per esempio, ha aperto il cosiddetto C.O.C., ovvero l'organismo  è presieduto proprio dal primo cittadino e composto dai responsabili delle funzioni di supporto finalizzate ad organizzare e svolgere le attività necessarie ad affrontare le criticità che si manifestano nel corso dell’evento calamitoso siano esse di previsione o di intervento. Croce Rossa è presente per le funzioni sanità e assistenza alla popolazione.

Intanto, le prime segnalazioni danno proprio a Torre Pellice la frazione di Inverso Rolandi come isolata, mentre anche il livello del Po si sta innalzando, con il rischioche i Murazzi vengano a breve sommersi.

Stamattina, sull'autostrada A5 Torino-Aosta, si è poi verificato un incidente stradale, causato proprio dal maltempo. Tra Tavagnasco e Quincinetto, dopo lo svincolo di Ivrea in direzione Aosta, un camion è andato a sbattere contro le barriere di cemento a lato del viadotto, abbattendole. La motrice del mezzo pesante si è poi ribaltata sulla carreggiata. L'autostrada in direzione Aosta è stata temporaneamente chiusa dalla polizia stradale. Segnalate code da Ivrea in direzione Nord.

E' atteso un miglioramento delle condizioni meteorologiche dal pomeriggio odierno.

M.Sci

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore