/ Chivasso

Chivasso | 12 ottobre 2018, 09:41

A Rondissone arriva la Sagra del Canestrel

Due giorni di eventi organizzati dalla Pro Loco e dedicati al prodotto inserito nel Paniere della Provincia

A Rondissone arriva la Sagra del Canestrel

Raccontare le tradizioni della nostra terra attraverso gli antichi sapori.

E' questo che si ripromette, ancora una volta, la XIV edizione della Sagra del Canestrel, che ritorna ad animare il paese, sabato 13 e domenica 14 ottobre, grazie all'organizzazione della pro loco “Rondissone in festa”, guidata dal presidente Bruno Daniele, in collaborazione con l'Amministrazione comunale.

L'apertura dell'evento toccherà, come sempre, all'appuntamento gastronomico serale, con la cena di sabato 13 ottobre, alle 20, al salone polivalente in piazza Borella, una cena dai sapori squisitamente tradizionali, con uno speciale menù dedicato ai più piccoli. Come antipasto saranno proposti battuta alla piemontese, vitello tonnato, insalata di toma delle Valli di Lanzo, peperoni in bagna caoda, agnolotti artigianali al ragù, bollito di carni miste con salsa piemontese, bonet, vino ed acqua. Per il pranzo della domenica, il secondo dei bolliti sarà sostituito dall'arrosto; la quota di partecipazione è di 25 euro, 15 per i bambini fino a 11 anni, e dopo cena si potrà ballare insieme all'orchestra della bella e brava Sonia De Castelli.


Domenica 14 ottobre, “Paese che vai, canestrello che trovi”: alle 10, esposizione di auto e moto storiche con la partecipazione del club “Ruote storiche in Canavese” e presso il salone Polivalente, mostra di pittura di Germana Valle; alle 10.30, partenza del giro storico che toccherà La Rocca, Villareggia, Mazzè, Vische, Candia e Rondissone; inoltre, in piazza Borella e via Borella, “Mercato d'Autunno”. Alle 11, santa messa, e alle 12.30 apertura ufficiale della XIV Sagra del Canestrello Rondissonese, con i produttori del paniere della Provincia di Torino; alle 13, “Pranzo del Canestrello” con menù della tradizione e intrattenimento musicale con il duo “Dario e Monica”. Alle 14 esposizione di auto e moto storiche e alle 16 premiazione di “Un dolce narrare”.

Info: 338.5392886.


a.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium