/ Eventi

Eventi | 14 ottobre 2018, 11:41

Omaggio a Pino Daniele: questa sera, al Capolinea 8, il Lele Piras Acoustic Jam

Una rivisitazione originale dell’autore napoletano che metterà in primo piano la compattezza sonora e l’affiatamento propri dei membri del quartetto

Omaggio a Pino Daniele: questa sera, al Capolinea 8, il Lele Piras Acoustic Jam

Perché abbiamo un mondo da cambiare, perché ci emozioniamo ancora davanti al mare”.

E ci emozioniamo ancora a sentire le parole di Pino Daniele, che cantava queste ultime in “Anna verrà” nel 1989: parole che, stasera - domenica 14 -, riecheggeranno al Capolinea 8 grazie al Lele Piras Acoustic Jam, il quale rivisiterà i maggiori successi del cantautore napoletano.

Nato artisticamente nel 1990, il quartetto – composto da Lele Piras alla voce, Fufo Serra al basso, Carlo Zorzi alle chitarre e Sandro Esposito alle percussioni e alle sonorizzazioni –, ha sempre tratto la propria ispirazione dalla canzone d’autore italiana, rivolgendo particolare attenzione al repertorio di Pino Daniele, appunto.

Le canzoni di quest’ultimo, tuttavia, sono interpretate e rese in maniera originale e personale, al fine di porre in primo piano non tanto i virtuosismi dei singoli membri, quanto la caratteristica compattezza sonora e il peculiare affiatamento del collettivo.

Non una tribute band, dunque, bensì un vero e proprio omaggio a un artista che, nel corso della sua carriera e della sua vita, ha trasmesso molto, sia a livello musicale, sia a livello emotivo, a tutti i suoi estimatori e, soprattutto, ai componenti del Lele Piras Acoustic Jam – i quali vantano, inoltre, numerose collaborazioni con artisti della scena musicale di fama torinese e nazionale.

Roberta Scalise

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium