/ Attualità

Attualità | 16 ottobre 2018, 20:13

Juve, la curva sud chiusa ai tifosi sarà occupata dai giovani delle società dilettantistiche del Piemonte

Contro il Genoa gli spalti solitamente riservati agli ultras, i cui cori razzisti hanno provocato la squalifica, ospiteranno" i ragazzi

Juve, la curva sud chiusa ai tifosi sarà occupata dai giovani delle società dilettantistiche del Piemonte

Curva Sud chiusa due turni (uno con sospensiva) per la Juventus dopo i cori razzisti contro Koulibaly e Napoli, ma il divieto non varrà per tutti: il settore dell'Allianz Stadium verrà infatti aperto ai giovani calciatori delle società dilettantistiche del Piemonte Valle d’Aosta (leve tra il 2004 e il 2011) in occasione della sfida Juventus-Genoa in programma sabato prossimo alle ore 18.

Le funzioni di prenotazione per l’ingresso allo stadio saranno assunte dal Comitato Regionale Piemonte Valle d’Aosta (FIGC-LND).

La Juventus, con un tweet sul proprio account Twitter, rimanda direttamente al comunicato dello stesso Comitato regionale dove vengono spiegate le modalità per assistere al match tra bianconeri e rossoblu liguri: 9mila i posti totali a disposizione. Ogni società potrà portare 20 ragazzi e 4 dirigenti, ma il rapporto massimo di 1 dirigente ogni 5 giocatori dovrà comunque essere rispettato.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium