/ Politica

Politica | 16 ottobre 2018, 15:55

Il Comune di Torino apre nuovi mutui: in arrivo 11 milioni di euro per messa in sicurezza delle scuole, strade e immobili

Su proposta dell’assessore Sergio Rolando, Palazzo Civico ha approvato una delibera di variazione al Bilancio di Previsione 2018-2021

Il Comune di Torino apre nuovi mutui: in arrivo 11 milioni di euro per messa in sicurezza delle scuole, strade e immobili

Via libera dalla Giunta Appendino all’accensione di mutui per 11 milioni di euro.

Questa mattina, su proposta dell’assessore Sergio Rolando, l’esecutivo di Palazzo Civico ha infatti approvato una delibera di variazione al Bilancio di Previsione 2018-2021 che, oltre a consentire la realizzazione degli interventi che hanno subito revisioni nel cronoprogramma e a dar corso a nuovi progetti, consente di contrarre nuovi mutui. 

“La Città – spiega Rolando - grazie ad una politica oculata e nonostante i vincoli posti dal Piano di Rientro per il riequilibrio finanziario dell’ente, a fronte di una significativa riduzione dell’indebitamento nel 2018 con una restituzione di quote capitale superiore ai 130 milioni di euro, è riuscita a mantenere inalterati gli equilibri di bilancio e autorizzare nuovi mutui."

I fondi verranno utilizzati per interventi in tema di sicurezza e manutenzione degli edifici scolastici, di tutela del patrimonio immobiliare comunale, di strade e risanamento conservativo dei ponti cittadini, nonché di opere per l’abbattimento di barriere architettoniche e la tutela del verde pubblico.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium