/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 08 novembre 2018, 14:30

Truffano un tabaccaio: arrestati in due

Per fermarli, un poliziotto ha dovuto anche sparare un colpo in aria

Truffano un tabaccaio: arrestati in due

 

Ieri mattina, intorno alle 12, alcuni agenti di polizia hanno notato due persone uscire e allontanarsi di corsa da una tabaccheria di corso Lecce e successivamente salire a bordo di una VW Passat parcheggiata in seconda fila. I poliziotti hanno bloccato la strada all'auto intervenendo con la Volante. Nel frangente i cui gli agenti sono scesi dall’auto e si sono qualificati, il passeggero ha aperto la portiera e si è dato alla fuga. Immediatamente al suo inseguimento si è messo un agente, che dopo avergli intimato più volte di fermarsi, ha esploso un colpo in aria con la pistola d’ordinanza riuscendo al contempo a raggiungere il fuggitivo, il quale nel corso della fuga si era sbarazzato di una sorta di passamontagna.

Nel corso della perquisizione, nella disponibilità di uno dei due hanno trovato oltre 1300 euro in contanti. Gli agenti hanno poi appurato che i due, con un maneggio di denaro, avevano truffato il titolare della tabaccheria portandogli via 200 euro. Alla luce dei fatti, i due cittadini rumeni, di 40 e 24 anni, entrambi con precedenti di polizia sono stati tratti in arresto per truffa aggravata e resistenza a Pubblico Ufficiale.

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore