/ Economia e lavoro

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia e lavoro | giovedì 08 novembre 2018, 18:25

Da Monte dei Paschi, Finpiemonte e Italia Comfidi 32,5 milioni di euro alle imprese piemontesi

In arrivo finanziamenti agevolati per favorire l’accesso al credito delle aziende e rilanciare l’economia del territorio

Da Monte dei Paschi, Finpiemonte e Italia Comfidi 32,5 milioni di euro alle imprese piemontesi

Banca Monte dei Paschi di Siena, insieme a Finpiemonte e Italia Comfidi, mette a disposizione delle micro, piccole e medie imprese piemontesi 32,5 milioni di euro per rivitalizzare l’economia dell’intero territorio e sostenere gli investimenti.

Banca Mps si è infatti aggiudicata il bando per i fondi strutturali messi a disposizione della Regione Piemonte attraverso la misura “Tranched Cover Piemonte”, uno strumento finanziario innovativo che interviene a garanzia di portafogli di nuovi finanziamenti e consente di coniugare le esigenze di banche, imprese e confidi con la presenza di una garanzia pubblica gratuita che poggia su un collaterale. Un’iniziativa concreta che promuove interventi destinati a facilitare gli investimenti e rappresenta un volano importante a sostegno dell’economia regionale.

La tranched cover rappresenta un’opportunità per gli imprenditori piemontesi che possono usufruire di un canale preferenziale ed agevolato per un più facile accesso al credito e per finanziare le esigenze aziendali. La convenzione prevede la costituzione di un portafoglio complessivo di 32,5 milioni di euro da parte di Banca Mps - di cui 20 milioni in collaborazione con Finpiemonte e 12,5 milioni in collaborazione con Finpiemonte e Italia Comfidi - per finanziamenti di importo compreso tra 10.000 e 1.000.000 di euro utilizzati per investimenti produttivi e infrastrutturali, capitalizzazione aziendale, capitale circolante, scorte, liquidità. E’ possibile finanziare il capitale circolante fino a 36 mesi, gli investimenti e i processi di capitalizzazione aziendale fino a 60 mesi. I finanziamenti dovranno essere concessi entro il 30 settembre 2019 a PMI già iscritte al Registro delle Imprese e che abbiano almeno una sede operativa o unità produttiva già operativa o da rendere operativa in Piemonte.

“Facilitare l’accesso al credito è un passo fondamentale per poter sostenere la ripresa e rappresenta il ruolo primario di una banca – ha commentato Moreno Sonnini, General Manager Area Territoriale Nord Ovest di Banca Mps -. Con questa iniziativa, nella quale crediamo fermamente, offriamo alle aziende piemontesi la possibilità di finanziamenti a condizioni particolarmente favorevoli per stimolare l’economia di un territorio ricco di potenzialità. Banca Monte dei Paschi è da sempre attenta alle esigenze del tessuto produttivo e sociale del Piemonte - ha concluso Sonnini – e vogliamo fornire il nostro contributo anche attraverso misure concrete come la tranched cover che può dare un forte impulso allo sviluppo delle economie locali”.

“La continua evoluzione del mondo finanziario e la rinnovata domanda di credito da parte delle imprese impongono ai policy maker l’utilizzo di strumenti finanziari innovativi ed efficaci – ha sottolineato Marco Milanesio, Direttore Generale di Finpiemonte - Regione Piemonte e Finpiemonte, da sempre impegnate nel sostegno alle PMI, con questo innovativo strumento di garanzia riescono ad utilizzare in modo estremamente efficace i fondi strutturali europei, generando un effetto leva molto importante e la messa a disposizione di ingenti risorse finanziarie per le imprese piemontesi, grazie all’intervento degli Istituti di Credito e dei Confidi”.

”L’iniziativa che ci vede partecipi, unitamente a Banca Mps e Finpiemonte, è per la nostra  società – ha dichiarato Emilio Quattrocchi, Amministratore Delegato di Italia Comfidi S.c.r.l. – una ulteriore occasione di essere vicini alle piccole e medie imprese soprattutto in un territorio, quale quello piemontese, dove è nostra intenzione continuare ad investire. Che ciò avvenga tramite uno strumento innovativo quale la tranched cover, che ci ha già visto protagonisti in altre Regioni al fianco del sistema bancario, è una ulteriore conferma del dinamismo del nostro confidi nell’ottica di affiancamento al tessuto imprenditoriale del paese”.

Con questa iniziativa Banca Mps, Finpiemonte e Italia Comfidi confermano i rispettivi ruoli di centralità nell’assistere le imprese ad affrontare le difficoltà ma anche a crescere e ad eccellere.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore