/ Attualità

Attualità | 09 novembre 2018, 10:00

Sì Tav in piazza Castello, le regole della manifestazione:"No bandiere politiche e bottiglie, sì all'arancione e cartelli con il sì"

Nasce anche il sito www.sitorinovaavanti.org, per dare “una veste più "istituzionale" al di fuori” di Facebook

Sì Tav in piazza Castello, le regole della manifestazione:"No bandiere politiche e bottiglie, sì all'arancione e cartelli con il sì"

“Sì, Torino va avanti” è sempre più determinato ad andare avanti. Dopo la pagina facebook con più di 37 mila membri, la manifestazione a sostegno della Tav prevista per domani in piazza Castello alle 11, la costituzione di un comitato omonimo, da ieri è online il sito www.sitorinovaavanti.org. “Una veste più "istituzionale" al di fuori” del social network- come spiega una delle 7 “madamin” Giovanna Peretti - tramite il quale rimanere sempre aggiornati iscrivendosi alla newsletter.

Sempre sulla pagina Facebook sono stata diffuse alcune informazioni utili sulla manifestazione per il sì alla Torino-Lione del 10 novembre. L’invito è di non portare in piazza “bottiglie, lattine, caschi e ombrelli” e di lasciare pulita l’area al termine della manifestazione. Come già detto, spiega Peretti, “non sono ammessi striscioni di partiti e organizzazioni”. “Le uniche bandiere esposte – si ribadisce nel post – saranno quella italiana e europea”, ma i manifestanti possono portare “bene simboli o cartelli fatti in casa con le vostre parole, meglio se con tanti SÌ e tanti desideri per una città e una regione migliore.” L’appello poi è di indossare “ qualcosa di arancione: è il colore dell'energia che ci servirà per riaccendere il gialloblu della nostra amata Torino.”

Oltre questo sì suggerisce di stampare e affiggere nelle vetrine dei negozi il volantino del sì, mentre in piazza Castello saranno distribuiti distintivi adesivi per dire “Sì, Torino va avanti”.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium