/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 14 novembre 2018, 07:42

La Circoscrizione 8 abbraccia la Romania per il centenario della sua fondazione

Approvato in consiglio un ordine del giorno per aderire simbolicamente ai festeggiamenti per la nascita del moderno Stato

La Circoscrizione 8 abbraccia la Romania per il centenario della sua fondazione

I quartieri di Torino uniti simbolicamente per celebrare i cent'anni della fondazione del moderno Stato della Romania. E' l'auspicio emerso in Circoscrizione 8 grazie a un ordine del giorno presentato dal capogruppo Pd Lorenzo D'Agostino e approvato nell'ultimo consiglio. 

I festeggiamenti cadono il 1° dicembre, anniversario dell'annessione della Transilvania e della Bucovina agli ex-Principati di Valacchia e Moldavia. Un evento non indifferente per la nostra città.

Torino, dalla fine degli anni Novanta, è stata infatti una delle mete d'immigrazione privilegiate per i cittadini romeni, e oggi si contano oltre 50 mila abitanti, che la rendono seconda comunità in Italia. 

Inoltre, proprio a Torino nel 1863 è stata istituita la prima cattedra di lingua romena in Italia, grazie agli accordi tra i Savoia e il principe Alexandru Ioan Cuza. 

L'invito è quindi di aderire alle celebrazioni imminenti, invitando tutte le altre circoscrizioni a seguire l'esempio. 

Proprio domani pomeriggio, a Palazzo Civico, si terrà la conferenza di presentazione delle iniziative in occasione del centenario, il 1° e 2 dicembre, realizzate da Farmp (Federazione delle associazioni romene e moldave del Piemonte), insieme con Città di Torino e Consolato di Romania.   

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium