/ torinoggi.it

torinoggi.it | 16 novembre 2018, 07:37

Recuperati nella notte 10 dei 14 migranti dispersi al confine con la Francia

Secondo vigili del fuoco e operatori del soccorso alpino, sembra che gli altri siano riusciti a superare il confine

Recuperati nella notte 10 dei 14 migranti dispersi al confine con la Francia

Si sono concluse alle ore 3 circa di stanotte le operazioni di soccorso per il gruppo di quattordici migranti dispersi da ieri sera in Alta Val Susa. Di questi, dieci sono stati ritrovati in diverse zone: lungo la strada che da Cesana conduce a Sagnalonga, a monte dell'impianto sciistico La Coche di Claviere e al confine di stato tra Claviere e Monginevro.  

Poiché mancavano all'appello altre quattro persone, una squadra di operatori è nuovamente salita fino al Col Saurel, dove ha individuato nella neve tracce evidenti che scendevano in territorio francese. Per competenza, l'intervento è stato passato ai soccorritori transalpini.

Tutti i migranti recuperati sono stati consegnati alle autoambulanze, ma non si conosce la diagnosi sanitaria.

L'allarme era scattato poco dopo le 23. Il soccorso alpino e speleologico si era messo in moto per raggiungere l'area del comprensorio sciistico di Cesana Torinese, verso il Col Saurel. I dispersi avevano comunicato di trovarsi bloccati sul terreno innevato, ma senza poter fornire indicazioni più precise.

Le operazioni sono state condotte in collaborazione con vigili del fuoco e guardia di finanza. 

 

 

Redazione giornalistica

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium