/ Cronaca

Cronaca | 18 novembre 2018, 07:48

Aurora, cancellate le scritte in via Aosta con un'azione collettiva

Hanno partecipato i volontari del Comitato Quadrilatero Aurora, in collaborazione con la Circoscrizione 7 e il Tavolo di progettazione civica

Aurora, cancellate le scritte in via Aosta con un'azione collettiva

 

Il lungo muro che si trova all'altezza di via Aosta 38/A, nel quartiere Aurora, è diventato nel corso del tempo una grande lavagna, che suo malgrado ha ospitato l'estro del "writer" di turno. Qui, però, non si tratta di graffiti, nulla a che vedere con la street art, si tratta invece di scritte di vario genere che hanno rovinato il muro, una situazione che ai residenti non piace.

Il Comitato dei Cittadini del Quadrilatero Aurora, in collaborazione con il Tavolo di programmazione civica del Comune di Torino e con la Circoscrizione 7, ha così deciso di ripulire quel muro facendo da sé. Pennelli e vernice hanno “armato” le braccia dei volontari del comitato e anche del presidente della 7, Luca Deri. Tutti, per un giorno, si sono improvvisati imbianchini per cancellare le scritte, nel pomeriggio di ieri.

All'azione è seguito poi un momento conviviale, una castagnata per tutti i partecipanti, che si è tenuta al Giardino Alimonda. Un altro luogo, questo, sul quale i comitati di residenti hanno puntato l'attenzione da tempo. Le iniziative come quella di ieri intendono dare un segnale, sperando anche di coinvolgere maggiormente gli abitanti di Aurora, affinché siano loro stessi i primi a prendersi cura del quartiere.

 

Paolo Morelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium