/ Attualità

Attualità | 19 novembre 2018, 09:57

Nichelino, da oggi al via l'inizio dei corsi gratuiti di legittima difesa personale feminile

Tra gli appuntamenti in vista della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne in programma il 25 novembre

Nichelino, da oggi al via l'inizio dei corsi gratuiti di legittima difesa personale feminile

A Nichelino sono partiti ieri, con la camminata di solidarietà a cura della Consulta delle Donne, gli appuntamenti legati alla "Giornata internazionale contro la violenza sulle donne", che si celebra domenica 25 novembre.

Oggi, lunedì 19 novembre, presso le Palestre scolastiche comunali Moro, Papa Giovanni XXIII e Sangone, è previsto l'inizio dei corsi gratuiti di Legittima Difesa Personale Femminile (5 lezioni, da novembre a dicembre), in collaborazione con A.S.D. Bushi-Do Ryu, A.S.D. Culturale Circolo 1° Maggio, e A.D.P. Ronin Karate Nichelino. Il numero massimo di iscrizioni accettate è di 20 persone per corso. Per informazioni e iscrizioni: Ufficio Pari Opportunità 011-6819256 – 269, Ufficio Sport 011-6819276 - 272, o www.comune.nichelino.to.it .

Sabato 24 Novembre al mercato di via 1° Maggio , dalle ore 10 alle 12, è in programma la distribuzione fiocchi bianchi (realizzati dalla Banca del Tempo) simbolo di non violenza a cura della Consulta delle Donne.

Domenica 25 Novembre, al Teatro Superga, è invece in calendario alle ore 17 lo spettacolo “Studio al Femminile...esercizi di stile per donne forti", liberamente ispirato al libro di Serena Comencini. Evento in collaborazione con l'Associazione Teatrale “Ellissi Parallele”. L'ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti, seguirà un dibattito condotto dal giornalista Francesco Roma.

Infine, giovedì 29 Novembre, alle 16, in piazza Spadolini, ci sarà l'inaugurazione del nuovo locale sede dello “Sportello Pari & Dispari” e del “Punto Donna” centro di ascolto per donne vittime di violenza.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium