/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | martedì 04 dicembre 2018, 17:08

Diritto allo studio, gli universitari protestano davanti al Consiglio regionale (FOTO e VIDEO)

"Più borse, meno forse", recitano gli striscioni. Gli studenti hanno chiesto alla giunta di smentire eventuali tagli all'Edisu e di garantire la copertura delle borse di studio

Diritto allo studio, gli universitari protestano davanti al Consiglio regionale (FOTO e VIDEO)

"Più borse, meno forse. Diritto allo studio garantito per tutti". E' la scritta che si è ripetuta su quasi tutti gli striscioni e i cartelloni esposti questa mattina dagli studenti davanti a Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale del Piemonte.

A protestare, appunto, sono stati circa un centinaio di studenti universitari, che hanno chiesto a gran voce ai vertici della Regione di smentire eventuali tagli all'Edisu e di garantire la copertura economica alle borse di studio.

"Se ci bloccano il futuro noi blocchiamo la città" e "Noi da qui non ce ne andiamo", hanno urlato gli studenti. Tanto che alle 13 una delegazione è stata ricevuta dal vice presidente della Regione e assessore al Bilancio, Aldo Reschigna, e dall'assessore Monica Cerutti, oltre che dal consigliere Daniele Valle. Agli studenti è stata confermata l'intenzione di trovare le risorse per la copertura delle borse di studio almeno per questo anno, anche se i vertici regionali hanno sottolineato di non poter prendersi impegni più a lungo termine viste le prossime elezioni che potrebbero cambiare completamente lo scacchiere in Consiglio oltre che la maggioranza stessa.

Daniele Angi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore