/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 06 dicembre 2018, 12:27

Torino ricorda i 7 operai morti nel rogo della Thyssen

La sindaca Appendino: "A breve partiranno i lavori per la costruzione, nel cimitero Monumentale, di un memoriale"

Torino ricorda i 7 operai morti nel rogo della Thyssen

"Lo Stato è qui umanamente e istituzionalmente: siamo qua per commemorare sette nostri concittadini morti mentre lavoravano. Nessuna parola può rappresentare una gravità del genere, quando la tragedia è dovuta alla negligenza e all'imperizia, quando le regole sono lì per salvaguardare la vita: non c'è modo di accettarlo". A dirlo è il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, che oggi ha preso parte al cimitero Monumentale per ricordare le vittime del rogo della Thyssen.

Una tragedia rivissuta anche attraverso le parole di Rosina Demasi, la mamma di Giuseppe che perse la vita insieme ai colleghi Angelo Laurino, Rocco Marzo, Rosario Rodinò, Bruno Santino, Antonio Schiavone e Roberto Scola.  "I nostri ragazzi - ha detto - sono arsi vivi nella notte tra il 5 e 6 dicembre 2007 per qualche miliardo risparmiato". "La più grande ingiustizia che ci possa essere - ha aggiunto Demasi - è morire mentre si lavora".

I famigliari dal 2007 si adoperano perché venga fatta giustizia ma, come ha ricordato Laura Rodinò, sorella di Rosario, "la battaglia rimane purtroppo incompiuta". "Cinque gradi di giudizio - ha spiegato la donna - che lasciano l’amaro in bocca, rispetto ad un primo grado che aveva riconosciuto l’omicidio volontario e pene decisamente più importanti". "Non ci arrendiamo e chiediamo che anche i due condannati, che ora sono in Germania, scontrino la pena prevista dai giudici italiani", ha concluso. Parole condivise anche dal Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, che ha chiesto venga fatta "finalmente giustizia" e che "la sicurezza sul lavoro sia sempre più garantita". "Lo dobbiamo alle 7 vittime e ai loro familiari, lo dobbiamo all'idea di una comunità che si dica civile”., ha concluso il Governatore.

La sindaca Chiara Appendino ha poi annunciato che a breve partiranno i lavori per la costruzione, nel cimitero Monumentale, del memoriale per le sette vittime della Thyssen "affinché nessuno dimentichi ciò che è accaduto e soprattutto l'impegno perché ciò non si ripeta". La struttura dovrebbe essere completata per l'estate 2019.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore