/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | giovedì 06 dicembre 2018, 11:22

Fece cancellare una multa all'amico: l'ex capo di gabinetto della Appendino, Paolo Giordana, chiede la messa alla prova

La procura cambia il capo d'accusa per i 4 imputati: abuso d'ufficio

Fece cancellare una multa all'amico: l'ex capo di gabinetto della Appendino, Paolo Giordana, chiede la messa alla prova

L'ex capo di gabinetto della sindaca Chiara Appendino, Paolo Giordana, ha chiesto la messa alla prova durante l'udienza preliminare in corso a Torino riguardante la vicenda della multa che lo stesso Giordana fece cancellare a un amico con l'aiuto dei vertici Gtt.

Insieme all'ex braccio destro della sindaca sono imputati l'ex ad di Gtt Walter Ceresa e altri due funzionari del gruppo di trasporti torinese.

Stamattina la Procura ha, inoltre, modificato il capo d'imputazione da induzione indebita ad abuso d'ufficio. La prossima udienza è stata fissata al 29 gennaio.

 

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore