/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 07 dicembre 2018, 12:03

Da domani sosta a pagamento nel centro di Torino per lo shopping di Natale, i commercianti all'attacco

Il commento provocatorio del coordinamento Associazioni di via del centro : "Allora mettete i parcheggi a pagamento anche nei centri commerciali"

Da domani sosta a pagamento nel centro di Torino per lo shopping di Natale, i commercianti all'attacco

Da domani torna la sosta a pagamento nei giorni festivi prenatalizi e le linee Star gratuite. Anche quest'anno l'Amministrazione Appendino ha deciso che per parcheggiare negli stalli blu del centro di Torino, le domeniche e nei giorni festivi dall'8 al 23 dicembre, sarà obbligatorio il ticket. "Misure finalizzate - commenta Palazzo Civico - a incentivare l’uso dei mezzi pubblici e a ridurre il più possibile il traffico delle auto nei giorni di massima congestione, migliorando così la mobilità della zona centrale della città.

"Un'ulteriore 'stangata' che trova contrari i negozianti del centro di Torino, anche in virtù dell'accordo raggiunto in passato prima con la giunta Chiamparino e poi Fassino sui parcheggi gratis nel periodo natalizio. "Il motivo - commenta Fulvio Griffa, a nome del coordinamento Associazioni di via del centro - di questo provvedimento resta oscuro. Se vuoi incentivare lo shopping nelle strade centrali - in un periodo molto interessante per noi, anche per risolvere problemi di poca vendita dei mesi precedenti - non metti la sosta col ticket".

Un'operazione che secondo Griffa porta poco alle casse comunali e costituisce un ulteriore disincentivo per venire nel centro di Torino. "Questa amministrazione - aggiunge - blatera che si sta muovendo per dare nuova vita al cuore della città, ma poi i provvedimenti concreti vanno in un'altra direzione". Da qui la proposta provocatoria di "mettere i parcheggi anche a pagamento nei centri commerciali". Nel periodo 8 dicembre-6 gennaio, verrà esteso il servizio delle Linee Star 1 e 2 al sabato e nei giorni festivi (con l’esclusione del 25 dicembre), nei quali sarà possibile utilizzare gratuitamente le due linee dalle ore 9.00 alle ore 19.30.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore