Attualità - 14 dicembre 2018, 12:33

Per i torinesi la colonnina di ricarica e il posto per l'auto elettrica arrivano sotto casa

Nei prossimi mesi Iren, Enel e Be Charge installeranno su tutto il territorio 266 colonnine

Per i torinesi la colonnina di ricarica e il posto per l'auto elettrica arrivano sotto casa

Da oggi i torinesi potranno chiedere di avere una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione, davanti al proprio negozio o all'ufficio. Torino, prima in Italia, ha previsto anche la creazione di parcheggi con il simbolo verde riservati a chi ha l'auto elettrica.

Nei prossimi mesi Iren, Enel e Be Charge - che hanno partecipato all'avviso pubblico lanciato lo scorso 28 settembre dalla Città - installeranno su tutto il territorio 214 colonnine. A queste se ne aggiungeranno altre 52 - per un totale di 266- delle quali i cittadini potranno richiedere il posizionamento sotto casa compilando il modulo sul sito del Comune di Torino. Gli uffici terranno conto delle domande pervenute e individueranno le aree dove collocare la stazione di ricarica.

Per incentivare la mobilità sostenibile la Città ha deciso anche di creare degli stalli riservati alle auto elettriche. "Per ogni colonnina - ha spiegato l'assessore ai Trasporti Maria Lapietra - creeremo due postazioni: in una si potrà ricaricare, nell'altra sostare".

"Questa - ha precisato la sindaca Chiara Appendino - sarà contrassegnata dal simbolo di un auto elettrica verde: siamo la prima città in Italia a fornire questo incentivo".

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
SU