/ Attualità

Attualità | 06 gennaio 2019, 16:30

Spina 3, privato interessato all'acquisto dell'ex fabbrica di tappeti Paracchi

L'immobile industriale di Via Pessinetto è in stato di abbandono da quasi vent'anni. Nei prossimi mesi potrebbe essere avviata una trattativa privata con la Città di Torino

Spina 3, privato interessato all'acquisto dell'ex fabbrica di tappeti Paracchi

Dopo anni di incertezze potrebbe finalmente avere un futuro l'ex stabilimento di tappeti Paracchi di Via Pessinetto, in stato di abbandono da fine anni '90 dopo quasi un secolo di attività e attualmente di proprietà della Città di Torino.

Recentemente, infatti, agli uffici di Palazzo Civico è pervenuta un'offerta di acquisto da parte di un soggetto privato; massimo riserbo sul nome del potenziale acquirente ma, prossimamente, il Comune dovrà bandire una manifestazione d'interesse pubblica: se non si presenterà nessuno, potrà essere avviata una trattativa privata. Dopo le ultime aste andate deserte e un valore quasi dimezzato (da più di un milione a 610mila €, ndr), la vicenda sembra quindi giungere a un lieto fine.

Soddisfatto per la manifestazione d'interesse, in una zona finita sotto i riflettori per alcuni problemi di degrado, è il presidente della Circoscrizione 4 Claudio Cerrato: “Questa è sicuramente – dichiara – una notizia positiva: si tratta di un edificio molto bello ma che, essendo chiuso da una ventina d'anni, ha avuto alcuni crolli e necessita di profonda ristrutturazione".

"Per quanto riguarda la destinazione d'uso, come Circoscrizione non abbiamo preferenze, auspichiamo comunque che non sia solamente residenziale o commerciale ma che offra anche servizi alla collettività”.

Marco Berton

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium