/ Cultura e spettacoli

Che tempo fa

Cerca nel web

Cultura e spettacoli | mercoledì 09 gennaio 2019, 13:43

Gabriella Mancini porta tutti "Nel cerchio di Coccinella", per scoprire le stranezze umane con gli occhi di un gatto

Mamma e insegnante, l'autrice ha visto il suo racconto pubblicato dalla casa editrice piemontese "Buendia Books"

Gabriella Mancini porta tutti "Nel cerchio di Coccinella", per scoprire le stranezze umane con gli occhi di un gatto

Gabriella Mancini, mamma e insegnante, ha di recente imboccato anche la strada della letteratura. Vincendo un po' di timidezza, infatti, ha partecipato a un concorso letterario e il suo racconto, ("scritto in punta di cuore", spiega) è stato premiato e pubblicato da una casa editrice piemontese: Buendia Books. Così è nato "Nel cerchio di Coccinella", che oltre alla penna di Mancini gode anche delle illustrazioni di Roberta Barberis".

"Il formato è tascabile ed ecologico - racconta l'autrice - ma, come dico sempre agli allievi e ai miei stessi figli, la storia è quella che conta. Tra queste pagine c'è una Torino che non ha fretta di raccontarsi, che indugia negli sguardi e nei colori, che fa respirare, all'interno di una struttura circolare, un pò di magia. Una gatta osserva gli umani, i loro mutamenti del cuore, le loro bizzarre vite, solitudini e tradizioni diverse".

E l'effetto che ottiene questo racconto è sorprendente: "C'è stupore tra gli allievi, quando la ascoltano". Uno stupore che adesso si spera possa coinvolgere un pubblico sempre più ampio.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore